Abbiamo avuto l’onore ed il piacere di essere coinvolti in questo prestigioso evento che si è svolto l’8 marzo 2018 a Milano.

L’occasione è stata quella della manifestazione “Tempo di Libri”, dove, contestualmente ad essa, gli amici di C.M.A.E. hanno organizzato un bellissimo evento attinente.

Venticinque gioielli d’epoca, costruiti nel periodo dannunziano compreso tra i primi del ‘900 e il 1935, si sono ritrovati  presso il Comando Militare della 1^ Regione Aerea dell’Aeroporto di Milano Linate. Dopo un pranzo offerto alla stampa e ai partecipanti, le auto sono partite alla volta della città, non prima di aver ricevuto in dono un prezioso paio di guanti da guida realizzati in esclusiva dalla nostra manifattura.

Coprendo un percorso che si snoda tra Viale Forlanini, Corso XXII Marzo, Via Visconti di Modrone, Corso Monforte, Piazza San Babila, Corso Matteotti, Via San Pietro all’Orto e Via Pietro Verri, le auto hanno puntato al centro del Quadrilatero, dove sono arrivate verso le ore 16.00. A dare loro il benvenuto, una accoglienza in grande stile, con la fanfara dell’Aeronautica Militare posizionata all’incrocio di Via Sant’Andrea con Via Montenapoleone.

Poco più tardi, il giornalista e storico Giordano Bruno Guerri ha tenuto una conferenza stampa presso lo showroom Larusmiani in Via Verri 5, in ricordo del Volo su Vienna di Gabriele D’Annunzio (9 agosto 1918), al quale ha partecipato anche il Generale Silvano Frigerio, Comandante della 1^ Regione Aerea Comando Forze da Combattimento dell’Aeronautica Militare Italiana.

In questa occasione i presenti hanno avuto inoltre la fortuna di ammirare una foto storica dell’epoca, a testimonianza dell’impresa del “Vate”, oltre alla sua bisaccia personale.

Veramente un qualcosa d’indimenticabile!

Un raffinatissimo color azzurro polvere per questa incantevole opera d’arte.

Un temerario collezionista francese con un cimelio meraviglioso.

Un sofisticato blu notte s’accompagna al candido bianco dando vita ad assoluta eleganza.

Il lungo guanto in camoscio bicolore creato in esclusiva per l’amministratore delegato di Breitling Italia: la cortese signora Patrizia Aste. Guanto che riprende fedelmente i nuovi colori del celeberrimo brand di alta orologeria.

Il guanto realizzato appositamente per la manifestazione e donato a tutti i gentleman drivers che hanno partecipato all’evento.

Il guanto da guida realizzato in esclusiva per la marketing manager di Breitling Italia: la gentile signora Claudia Nori. Guanto che riprende fedelmente i nuovi colori del celeberrimo brand di alta orologeria.

La consegna dei guanti personalizzati alle cortesi signore di Breitling Italia.

Anche per il  Generale Silvano Frigerio , un guanto creato “ad hoc” in esemplare unico e non replicabile.

Il conte Andrea Boezio Bertinotti.              Giovane gentleman driver d’altri tempi.

La kermesse in via Montenapoleone.

L’ architetto Corrado Lopresto, considerato il più importante collezionista italiano di auto d’epoca nel mondo.

Dalla Francia, un gioiello risalente ai primi del 900.

Ospiti da Larusmiani con l’atteso discorso del presidente della Fondazione del Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri.

Il presidente della Fondazione del Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri, riceve il guanto appositamente realizzato a mano dalla nostra manifattura.

L’espressione assorta del presidente della Fondazione del Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri.

© Le immagini dell’evento sono di proprietà di C.M.A.E. e DUECCIGUANTI.

IT
EN IT